6/26/2012

il collare rito di appartenenza e fedeltà

BDSM_collar
Il collare non è solo un oggetto usato durante un incontro, ha una specifica valenza simbolica di appartenenza. Quando un Dom offre un collare attesta ufficialmente il legame che intercorre tra i soggetti, ufficializza l’esclusività del rapporto, una sorta di patto “matrimoniale” o per meglio dire di reciproca appartenenza esclusiva, si esteriorizza un legame che sancisce l’unicità della slave per il Dominante che non dovrà porre nessuno allo stesso livello.



L’eliminazione del collare e la rescissione dell’atto significano rottura del rapporto, almeno nel bdsm, in questo stesso blog c’è la testimonianza di un rapporto che è continuato sotto altra forma dopo che lo stesso è stato riposto in un cassetto.
L’evento può essere privato o pubblico, non esiste un vero e proprio decalogo comportamentale o riti specifici univoci, alcuni lo fanno somigliare ad un vero è proprio matrimonio officiato in presenza di testimoni, altri semplicemente si dichiarano e donano il collare.
In Inghilterra o comunque nei Paesi anglofoni si sottopone ad una prova prima di procedere all’atto che generalmente serve per testare la sottomissione e il desiderio di appartenere, che di solito culmina con un gesto di simbolico di dominazione, come ad esempio un piede sopra l’altrui corpo o tirare il collare fino a che la testa non tocchi il pavimento.
Esiste una via intermedia dalla libertà al collare, quello di prova, che viene considerato come anello di fidanzamento e preludio a quello vero e proprio.
cerimonia collare
Se siete curiosi di assistere ad una cerimonia il 29 Giugno a partire dalle 21:00 ci sarà uno scambio di promessa con tanto di officiante presso il Fetish Night c/o Tref, Point in Piazza Ischia 12 a Misano Adriatico, aperto a tutti con continuazione poi della serata.

4 commenti:

  1. un sogno infranto...il mio. buona serata

    RispondiElimina
  2. goccia di rugiada@ purtroppo capita, i sogni lo sai non sono facili da realizzare

    RispondiElimina
  3. quasi quasi lo piglio come spunto. :)
    sarà dura trovare argomenti validi e non singolarmente personali su quest'argomento però. Grazie dell'imput :)

    RispondiElimina
  4. la storia del mio collare invece tu la conosci già...

    momento magico

    nottestrizzata, cav.

    RispondiElimina

Siete pregati di non scadere mai nel turpiloquio, andare contro le leggi vigenti in Italia e usare questa mail per eventuali contatti: silvestrogatto@live.com

Nella versione WEB sono presenti altre possibilità di contattarmi.
Ricordate che state sempre parlando con esseri umani, anche se dietro la tastiera.