3/11/2014

gli occhi di una profana


















Come alcuni ci vedono, ovvero visti da fuori con gli occhi dei neofiti il mondo BDSM dei social e del virtuale è contornato da una miriade di soggetti maschi e femmine alla ricerca della scopata facile. 

Devo dire che la "moda" di cinquanta sfumature, un poco il luogo comune che siamo pronti a qualsiasi esperienza e senza troppe crisi aiuta, senza contare che il web ha ovviamente aperto la strada a tante improvvisazioni e famolo stranisti . 
Leggendo questa invettiva scaturita da questa pagina facebook non ho potuto che sorridere:

chi pratica...se lo pratica bdsm è un mago mi son trovata in un gruppo bdsm stanno a parla' di pratiche che tra di loro si capiscono senza andare nello specifico e chiarire che tipo di pratica sia, io nn ho capito molto e ne son contenta ma me dovete spiega' ma dopo che state a legare un uomo o una donna per 3 ore come un cotechino ma davvero vi rimane la voglia, per me so tutte mode del momento poi si scopa alla vecchia maniera


Divertente, approfondirò per bene più avanti la pagina citata. 



16 commenti:

  1. Anonimo20:53

    Credo che "poi si scopa alla vecchia maniera" sia esplicativo del non aver capito un vero tubo!! Perchè l'attenzione ricade sempre sul sesso e sulla scopata quando invece il bdsm racconta ed esplica del rapporto tra le persone, il legame l' abbandono ecc... quando lo si capisce si ha inteso un bel 80% del bdsm.
    Ma non è da tutti capirlo e forse è meglio così! Certo però che la visione globale che le persone hanno ed il modo quindi in cui il bdsm viene rappresentato è sempre qualcosa di perverso porcelloso sporco ecc...... a volte i personaggi che lo compongono non si smentiscono! Ogni tanto però a leggere ste cose mi faccio una risata anche io! :-)

    I.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fatto che si sia avvicinata al bdsm atraverso facebook ha influito, è pieno di parolai, persone che fingono di sapere appunto per arrivare all'agognato risultato di ottenere uno straccio di rapporto sessuale.

      I personaggi che lo compongono bene o male come dici non smentiscono.

      Questa visione ovviamente risente della visione che Chiara di Luna propone, è la cosa più semplice e veloce da comprendere, l'analisi è faticosa e abbisogna di un retroterra culturale, per alcuni è piu semplice fermarsi al tromba-tromba.

      Elimina
  2. credo che alla fine l'attenzione ricada sul sesso anche per un altro motivo.. visto "da fuori" tutto questo suona come strano e incomprensibile (e perverso e porcelloso! :) )... tutto, tranne il sesso, quindi, evviva, concentriamoci sull'unica cosa "facile" che conosciamo tutti... per la serie, "non importa come ci arrivi, basta che alla fine arrivi lì"! ;)
    con amiche mi sono trovata in mezzo ad una chiacchierata goliardica sul tema "dai, andiamo ad una serata pervert", e lì sì che ho capito quanto siamo visti come dei perversi porcellosi.. (e un poco "spostati", ma vabbè...)
    per il resto, quella pagina è qualcosa di unico! anche se non ho ancora capito se nasce come pagina per insultare, ed è stata "smontata" dai commenti, o se nasce per ridere... :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo ammetterlo questa analisi non mi aveva neppure sfiorato, per cui complimenti, però mi preme ricordarti che almeno per quanto mi riguarda sono un perverso porcelloso.

      Porto avanti la bandiera di rappresentanza di coloro che vogliono essere porcellosi ^_^ ahahahaha

      Nasce per potersi sfogare e credo anche per scoprire altarini di soggetti insospettabili con cattiveria e ironia.

      Non sono io il curatore o uno dei curatori, non sono neppure avvezzo a fare il delatore ma un poco di cattiveria in un mondo fatti di personalità ipertrofiche fa bene.

      Spero di finire presto tra i nominati, putroppo uno dei maggiori requisiti è usare facebook in maniera continuativa, presupposto che mi manca.

      Elimina
    2. Lungi da me l'insinuazione che tu non sia un perverso porcelloso, non mi permetterei mai!! :D

      Concordo che una briciola di "cattiveria" atta a smontare ego troppo montati sia un'ottima cosa.. e anche una buona dose di sana autoironia è sempre un toccasana!! :)

      Elimina
    3. Mi auguro vivamente che la schiera dei porcellosità sia aperta perché credo, e Luna può confermarlo, di esserlo. E anche un po' perverso.
      Quanto alle semplificazioni ahinoi, sono il male del nostro tempo, gli omosessuali sono pervertiti, quelli che ci fan dentro di frusta pure, non parliamo di chi usa il cane, quelli han posto solo sul rogo. Semplifichiamo perché non siamo più capaci di usare la testa liberamente.

      Elimina
  3. Cavaliere sono Desyderia.
    Eh questo commento è uno dei più soft... vogliamo parlare di quelle che hanno minacciato denuncie e querele "pervertiti" "malati"?
    Ma... prima di cliccare sul gruppo... non leggono?

    Un sorriso a Lei e alla sua Stregatta.

    RispondiElimina
  4. Ciao Desyderia,
    ci sono persone che sono convinte che esista un unico modo per intendere i rapporti interpersonali, il té delle 5 e la missionaria a letto, se proprio vogliono sentire un brividino basta la replica di Uccelli di Rovo, la versione con Padre Ralph non quella di Cicciolina, per cui non mi sorprende.

    Però anche qui, porteremo avanti la nostra bandiera! Hahahahhaha

    Calcola la propensione dell' umanità a diventare fastidiosa quando non avendo nulla da fare si mette a sindacare sulle passioni altrui, influisce molto.

    RispondiElimina
  5. Sinceramente, a volte mi pare che quelli che "pongono il giusto nel mezzo, ed il mezzo dove sono arrivati" siano una stragrande maggioranza.

    Ovviamente, da lí all'appoggiare la censura ed altre attivitá atte a tenere la "ggente" nel giusto mezzo, il passo non è tanto lungo... ed é la cosa preoccupante.

    Che tutti questi soggetti che si avvicinano per curiositá al mondo BDSM, capendone poco e non informandosi affatto - la maggioranza - alla fine se ne allontanino con l'idea di aver capito tutto e che sia fatto di famolostranisti fanfaroni che andrebbero regolati (in qualche modo).

    Poi, basta che uno di questi p....la stia seduto in parlamento e abbia voglia di un po' di pubblicitá, e la frittata si fa in fretta indigesta.

    Mah. "Oh, tempora. Oh, mores"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La categoria dei fanfaroni è trasversale, quelli che inserisci nell' insieme dei soggetti che ne capiscono poco e dall' idea di aver capito tutto non sono molto dissimili da coloro che in più, fanfaroni famolostranisti, ci mettono la voglia di farsi una bella scopatina.

      Sostengo che il cambio da un fronte all'altro sia molto frequente, nascendo dalla stessa matrice, stazionano in una convinzione solo dopo esser stati troppo delusi ed iniziando a parlare male dell'ambiente, oppure se raggiungono l'agognato traguardo ne decantano le lodi, guardandosi sempre bene però dall'iniziare a informarsi.

      Elimina
  6. ma dove azzo l'hai preso quel commento da quella pagina tu!!! :D whiahahaha da ieri che mi piego dalle risate leggendo i post!!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Coltivo un sogno segreto, voglio finirci pure io su quella pagina!!!! :D

      Elimina
  7. ahahahahahha bis!! ma sai che giel'ho chiesto subito? ma quando mi ci mettete è? ne combino una delle mia!!! :D
    pssssssssssss ci mettiamo d'accordo, facciamo un po' di sparate e via? :D

    RispondiElimina
  8. Mastreo de Sade...su quella pagina ci sei finito, ci hanno dato sotto con la cattiveria!

    RispondiElimina

Siete pregati di non scadere mai nel turpiloquio, andare contro le leggi vigenti in Italia e usare questa mail per eventuali contatti: silvestrogatto@live.com

Nella versione WEB sono presenti altre possibilità di contattarmi.
Ricordate che state sempre parlando con esseri umani, anche se dietro la tastiera.