11/10/2010

Noemi Letizia scontro con Ruby

Le giovani di cui Berlusconi si contorna alle cene si danno battaglia.
noemi-letizia-rifatta-foto-novella-2000-300x225Ruby-foto



Da una parte la biondina, italiana, accompagnata dai genitori a cantare l’inno di Forza Italia e massaggiare le tempie del “papi”, figlia dell’autista di Craxi?  Fidanzata con un certo Cozzolino? Il cui ex fidanzato  Giuseppe D'Avanzo afferma che il rapporto tra Noemi e Berlusconi è esclusivo e i genitori non sono coinvolti?

Dall’altra Ruby, marocchina, portata dai genitori a forza di chinghiate , scopre di essere la nipote di Mubarak  secondo la sua versione grazie all’investigatrice e consigliere regionale Nicole Minetti , che invece del Trench alla Sam Spade indossa un bianco camice, come un detective in corsia. Partecipa a spettacoli Fetish e si dice fortunata, perché voleva andare alla Caritas, ma si è persa per strada ed è arrivata fino alla villa di Berlusconi, portata da chi, non si sa, forse dal navigatore satellitare, cerchi una via e ti ritrovi a casa del Signore(di Arcore).

Inizia il litigio, indossano i guantoni, e Noemi Letizia in puro stile Rocky dice:”Ruby dice di avermi vista a una festa ad Arcore? Non so che cosa abbia in testa, ma io nell’ultimo anno non sono stata li’. Ha qualche mia fotografia?“, dice la ragazza. Che, in un’intervista a Diva e Donna ha spiegato: “Se dice certe cose deve provarle: potrei querelarla. Ad Arcore ci sono stata, ma solo con mamma e papa’ e prima del compleanno a Casoria“.

Il cronista fa notare nella concitazione dei colpi come mai essere invitata ad una festa di B. inizi ad essere considerata un' onta alla rispettabilità personale, tanto da volersi difendere in tribunale dalla ragazza che dice di averla vista.

Aspetteremo che sia Ruby a sferrare il prossimo colpo, il cronista è qui che aspetta…Questa guerra di “civiltà” senza esclusione di colpi.

Nessun commento:

Posta un commento

Siete pregati di non scadere mai nel turpiloquio, andare contro le leggi vigenti in Italia e usare questa mail per eventuali contatti: silvestrogatto@live.com

Nella versione WEB sono presenti altre possibilità di contattarmi.
Ricordate che state sempre parlando con esseri umani, anche se dietro la tastiera.