4/11/2013

modelle e prostitute


















Il mestiere più antico del mondo è anche marketing, saper vendere se stessi, non solo negli anfratti e le strade buie, nei vicoli dei porti genovesi con la lucina rossa, nei racconti di scrittori più o meno maledetti e sfortunati come elogio di neo sacerdotesse del sesso libero e svincolato, ma anche esso come qualche forma d'amore; si è svincolato dagli angusti spazi classici per esondare in portali dedicati, blog di escort, telefilm di ragazzi squillo o per meglio dire accompagnatori  , resoconti telematici e libri che occupano scaffali.





Anche la moda sembra aver fatto un passo ulteriore, mostrare le modelle che da una strada finiscono a calpestare le passerelle nella rivista Love Magazine, in cui alcune ragazze della casa di moda Louis Vuitton passano dalle stelle alle stalle, provocando gli strali delle attiviste per i pari diritti di osez le feminisme

Alle signore in questione vorrei dare un plauso per essersi battute e indignate per una forma di rappresentazione errata e poco lusinghiera delle donne, perché se è vero che le prostitute di strada non vanno a finire sulle passerelle e pur vero che QUALCHE aspirante modella arrotonda facendo l'escort.

Spero si comprenda lo spirito goliardico della mia affermazione, sono il primo ad essere contrario ad una sbagliata raffigurazione del mondo della prostituzione come troppo facile o scorciatoia dei problemi, lo considero un lavoro difficile da intraprendere e non alla portata di tutti (come vedrete scorrendo i post) ma degno di attenzioni e accettabile se è una scelta libera, per questo credo che sia giusto mantenere l'equilibrio, il valore di un uomo o di una donna si valuta dai gesti che compie e dalle sue motivazioni, se poi decide di vendere il proprio corpo consapevolmente e con tutti gli accorgimenti saranno pure fatti suoi.  

Nessun commento:

Posta un commento

Siete pregati di non scadere mai nel turpiloquio, andare contro le leggi vigenti in Italia e usare questa mail per eventuali contatti: silvestrogatto@live.com

Nella versione WEB sono presenti altre possibilità di contattarmi.
Ricordate che state sempre parlando con esseri umani, anche se dietro la tastiera.