7/17/2014

masturbarsi fa diventare ciechi



Che internet fosse piena di pazzoidi, che ci fosse spazio per ogni idea, idiologia e visione religiosa lo sapevo, è in qualche modo una sorta di realizzazione all' ecumenico aforisma:

"Disapprovo ciò che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto a dirlo". 


Bellissimo da sentire ma difficile da attuare, perché parte dal presupposto che tutto quello che l'altro dice non ha un potenziale pericoloso o ridicolo.
Proprio come nel caso di un sito contro la masturbazione.
Va bene, credete che seguendo pedissequamente la dottrina cattolica toccarsi sia peccato?

Che bisogna arrivare casti e puri al matrimonio senza aver fatto conoscienza neppure con il proprio di corpo?

Liberissimi, però diffondere bufale secondo cui chi si masturba è incline a commettere atti violenti ed illegali è veramente ridicolo, riportando poi uno pseudo studio portato avanti da una non meglio associazione che si occupa della condizione dei gay in cui milita il noto regista (?)   Nikita Shalavin; 
famoso pare soprattutto per il suo sistema di riconversione degli omosessuali. 

Sarà per questo illustre personaggio che contro l'atto immondo e deprecabile, non che nell' ordine: 


  1. Autostuprante (non ero consenziente ma si sa la mia mano destra è criminale)
  2. Incestuoso (faccio parte della mia famiglia! Devo trovare qualcuno a cui prestare il mio cazzo e poi masturbarmi, almeno questa me la scampo, però devo modificare il mio apparato riproduttivo come i trapani Black & Decker, gli devo cambiare almeno la punta)
  3. Atto omosessuale (ecco dopo il trapano il cambio di organi al volo per coloro che vogliono preservare l'eterosessualità è consigliato. Se proprio ve la sentite per rimanere casti e puri innestateci una voliera per uccelli, se lo carezzate non è una zozzeria ma amore per gli animali) 
Si dice che si è  deciso di filmare decine di adolescenti nella propria cameretta per poi pescare nel torbido quando si masturbano e constatare poi che essi hanno commesso crimini punibili con la galera o delle multe. Persino uno psicologo, che vuole restare anonimo come tutti gli studiosi interpellati su questioni che riguardano il proprio lavoro, avvalora questo studio grazie a dati incrociati sui comportamenti degli innocenti ragazzi. 

La cosa se finisse qui non meriterebbe un post, il solito svalvolato che si trova in rete e amen. 

Non fosse che dallo stesso sito si cerca di lucrare con le crocifissioni notturne: 










Che ci si creda o meno nel diciottesimo secolo si sono provati esperimenti del genere con risultati disastrosi che portarono a disturbi mentali, ma qualcuno mi deve spiegare perché fermare la testa del malcapitato o malcapitata sia così necessario per combattere l' onanismo. 

Misteri della fede. 

----------------------------------------------------------------------------------------

 Ringrazio Gava per la vignetta



2 commenti:

  1. no vabbeh dai, è un sito bufala... DEVE esserlo... la Golden Shower church non può essere :D

    RispondiElimina
  2. Ho come il sospetto che il sito bufala serva per vendere la croce anti pippa o ditalino agli estremisti cattolici, che ricordiamo abb ondano in certe parti del mondo. Comunque ho riso degli articoli :D

    RispondiElimina

Siete pregati di non scadere mai nel turpiloquio, andare contro le leggi vigenti in Italia e usare questa mail per eventuali contatti: silvestrogatto@live.com

Nella versione WEB sono presenti altre possibilità di contattarmi.
Ricordate che state sempre parlando con esseri umani, anche se dietro la tastiera.