8/05/2015

dove comincia la notte



Leggere un buon libro, che sia in vacanza o meno, con la calura per me è sempre molto allettante.
Per questo presenterò mano a mano opere che oltre allo svago offrono una visione su alcuni degli argomenti più trattati in questo spazio. Riprendendo il corso normale delle pubblicazioni a Settembre.

Il filmato che vedete è il booktrailer di un noir metropolitano ambientato a Bari, dove come è nel suo genere la città e le sue peculiarità culturali non fanno solo da sfondo ma sono parte della storia.


 Giacinto Trentadue è una mezza tacca, piccoli spacci e piccole attività criminali, come si definirebbe dalle sue parti un topino. Durante una delle tante notti pigre e calde tornando alla sua base non si rende conto di essere seguito da Roberto De Angelis, della squadra mobile.


In un piccolo centro abitato adibito a zona per l'edilizia popolare nel microcosmo sconosciuto alle autorità si svolge la vita di un nuovo clan, spietato e risoluto, dove si muovono amori ed interessi, con un codice d'onore e di condotta proprio.  L'influenza di Poggiofelice, il nome della località, piano piano si espande in tutta Bari, tra fatti di sangue e sesso sadomasochistico. Dove vince sempre lo spietato con meno "cuore" di qualcun'altro.

Leggere "dove comincia la notte" mi ha molto divertito.

Nessun commento:

Posta un commento

Siete pregati di non scadere mai nel turpiloquio, andare contro le leggi vigenti in Italia e usare questa mail per eventuali contatti: silvestrogatto@live.com

Nella versione WEB sono presenti altre possibilità di contattarmi.
Ricordate che state sempre parlando con esseri umani, anche se dietro la tastiera.