10/15/2015

sono trascorsi cinque anni



Cinque anni sono tanti, per molte cose, un lavoro, un incontro, una macchina, un giornale, uno spettacolo, un blog.

Avrei voluto scrivere qualcosa di profondo e bello da leggere ma come spesso si è dimostrato spingere o spingersi a scrivere qualcosa non porta mai ottimi risultati, ed eccomi qui ad arrabbattarmi dicendo delle ovvietà.

Qualcosa è cambiato nella mia vita, come nel blog, si è ampliato, mi ha permesso di conoscere diverse persone, ed ognuna di esse mi ha lasciato qualcosa. Ho discusso e rivisto delle posizioni, sono un soggetto pensante e la coerenza non dovrebbe essere un ostacolo alla visione di realtà nuove.



Alcuni più di altri hanno condiviso un pezzo di strada con me e sono felice che alcune parti di loro sono rimaste impresse nei vari post, mi accompagneranno come ricordo.

Molti blog o portali che parlano anche di sesso hanno chiuso i battenti, io sono ancora qui e ci resterò spero per molti lustri.Ovviamente vivo di cicli, tentativi e voglia di scrivere, diciamo che in questo momento sto incamerando idee ed esperienze da mettere nero su bianco, non per questo sparirò o lascerò questa mia creatura che ha richiesto e richede attenzione.

Sono passati cinque anni, avanti per i prossimi cinque.

6 commenti:

  1. Buona continuazione e buon viaggio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, cara anche a te buon viaggio.

      Con affetto da Cavalier Amaranto.

      Elimina
  2. Ciao Caro.. buona continuazione.. :)

    RispondiElimina

Siete pregati di non scadere mai nel turpiloquio, andare contro le leggi vigenti in Italia e usare questa mail per eventuali contatti: silvestrogatto@live.com

Nella versione WEB sono presenti altre possibilità di contattarmi.
Ricordate che state sempre parlando con esseri umani, anche se dietro la tastiera.