6/29/2017

film the free wordl

Da diverso tempo ormai chi capita da queste parti in estate si imbatte in recensioni di libri, questa volta invece voglio offrire qualcosa di diverso, voglio parlare di film, che mi sono piaciuti, che mi hanno colpito, comunque in linea con lo spirito del blog.
Torneremo poi a Settembre inoltrato alla normale prosecuzione.
Sicuramente non diventerà un blog sul cinema.  

Recensione di un film, per cui tra poche righe, spoiler!
Dico subito che si tratta di un film dove un uomo sperimenta diversi tipi e stati della prigionia. Giovanissimo in carcere, accusato di crimini infamanti e con un passato violento dietro le sbarre. Lavora per un associazione che cura cani randagi, per cui anche loro in gabbia e sceglie una religione da molti osteggiata, quella islamica. La sua vita cambia all' improvviso.
Ecco da qui spoiler......Su questo bel film sottotitolato drammatico e romantico.
Per lo streaming andate in fondo all' articolo, ricordo che il link conduce ad un sito che esso stesso con un link rimanda ad un portale per poter vedere il film on-line.




Come detto Mohamed ha scelto la sua religione, perchè a differenza del cristianesimo non gli ha mai chiesto di espiare le sue colpe, ed è l' unica grandezza a cui si è sottomesso.
Lavora in un canile, si trova a suo agio con gli animali e il suo capo, che lo difende costantemente dalle fastidiose intromissioni di agenti di polizia che pungolano il malcapitato.
Una sera si trova di fronte ad una ragazza piangente e sporca di sangue che chiama accoratamente il suo cane, morto per mano del fidanzato.

Questo film non offre nessuna redenzione, lei seppur vessata da un partner violento è un assasina, lui cerca di reprimere i suoi istinti ma dimostra di essere comunque un uomo che sa come usare la forza.

Lei cerca riparo e protezione, lui è solo in una casa spoglia, così avvezzo alla vita in carcere da dormire con un materassino nell' armadio.

Le solitudini si avvicinano e...scocca un dolce e tenero amore....osteggiato ovviamente dal crimine da lei commesso.

Questo film ha veramente tutto, profondità dei personaggi, dialoghi credibili, amore, azione, suspance....Una regia pulita senza fronzoli ed un ottimo uso delle luci.
Sorprende il finale, che in verità mi aspettavo differente. 

In poche parole, veramente bello.

Spero vi colpisca come ha fatto con me.


----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

The Free World streaming (sub-ita)

Nessun commento:

Posta un commento

Siete pregati di non scadere mai nel turpiloquio, andare contro le leggi vigenti in Italia e usare questa mail per eventuali contatti: silvestrogatto@live.com

Nella versione WEB sono presenti altre possibilità di contattarmi.
Ricordate che state sempre parlando con esseri umani, anche se dietro la tastiera.