1/04/2013

incontri piccanti al sexy shop


Meglio iniziare l’anno nuovo con un aneddoto divertente e personale.

Assieme alla mia compagna, attuale, ufficiale e innamorata,  percorriamo le desolate lande marchigiane, non alla ricerca delle reliquie sacre di San Vito ma perso nella mia disperazione dal fatto che fermatomi alla stazione il satellitare ha smesso maleficamente di funzionare.

Purtroppo dopo anni di uso praticamente continuato dello strumento di guida la già scarsa capacità di orientamento si è praticamente atrofizzata ed è rimasta come suppellettile fisico quasi inutile come l’appendice, tanto è vero che se l'attuale slave si trova al lato passeggero chiedo magari informazioni e lascio che sia lei a prendere mentalmente appunti mentre guardo inebetito nel vuoto la persona che parla, al massimo concentrato sull’abbigliamento particolare o lasciando libere le scimmie urlatrici nel mio cervello.

Ci reimmettiamo nel traffico ed improvvisamente campeggia gigante un’insegna SEXY SHOP! La guardo come se fosse la roccia da cui sgorga l’acqua precedentemente percossa da Mosè ed urlo come se avessi finito di girovagare nel deserto all’ arrivo nella terra promessa:

“UN SEGNO DEL DESTINO!”

Svoltando abbiamo di fronte un negozio con diverse vetrate di una certa grandezza dove alcune persone sembrano entrare in un flusso continuo e costante, dietro il negozio campeggia enorme l’insegna Radio Arancia Network, sì, eravamo proprio ad Ancona.

Entrando s'incontra una pattuglia di “Agenti del brufolo” ovvero adolescenti imberbi che stavano cercando di comprare qualche regalo scherzoso, superati questi e i loro sguardi dietro la roccaforte dell’angolo lingerie e abitini improbabili ci siamo tuffati verso il reparto vibratori.

La mia compagna torcendosi le mani e sparando a raffica battute sui falli finti di dimensioni elefantiache dice:”ma non saranno troppo grandi” corredando il tutto con lo sguardo dolce.
bambi2_fleur_la_sconse
Il commesso molto gentile ed occhialuto le rende noto che non conta la lunghezza ma la grandezza, mentre facendo sì con la testa ripetevo:”lascia fare lui è un esperto” ci accingiamo a prendere il giocattolo di silicone al posto di quello finto-dorato che usiamo di solito.

Potrei aprire gli occhi e pensare di veder godere un cartone giapponese anni 80, per la serie: “Pollyanna è cresciuta ed è una vera porca”, cosa di cui sono capaci quei malati dagli occhi a mandorla, cosa che ovviamente accresce la mia libido, oltre al fatto che non ho mai incontrate di  così candide, così perverse.

Continuiamo il giro e cerchiamo un giocattolo per me…Qualcosa di sfizioso…che leghi, che costringa…Un eccolo! Giocattolo sexy da evitare!
 
Che vi sconsiglio di comprare, alla prima prova l’anello che congiunge i morsetti alla catena si è staccato…Lo userò lo stesso ma con più attenzione( la mia proverbiale faciloneria e un tocco di sfiga mi ha fatto scegliere il prodotto non adatto).

Comunque ci dirigiamo fuori contenti e beati mentre indeciso se con 5 euro in più comprare un filmetto erotico, mentre pronuncio una frase sibillina:”ma no dai il film ce lo facciamo NOI, non serve”, mentre la mia slave e compagna andava sollevando le gambe e facendo movimenti sinuosi trasportata dal fatto di aver passato il pomeriggio a lezione di danza contemporanea, oppure acrobatica, a scelta, che la lascia immersa nel suo mondo di ballo e movenze. 

Sarà per questo che all’ uscita si avvicina il tipo segaligno, secco secco come un chiodo con un giubbotto che lo avvolge completamente, dai pochi capelli arruffati e di un colore indefinito, un paio di lenti quadrate con l’espressione del secchione non per vocazione ma per scelta stilistica.

Mi chiede gentilmente mentre prendo la mano di lei se conosco un club per scambisti, alla risposta corale di entrambi di non essere di quelle parti continua rivolgendosi a me che vorrebbe riprenderci mentre facciamo sesso e che trova la mia compagna bellissima( come dargli torto) alla fine mangiandosela con gli occhi.

Prova due o tre volte a proporsi come amante occasionale, si vende dicendo di essere un tipo pulitino e a modo, ma gli rispondo che è troppo poco tempo che stiamo assieme io e la mia schiavetta non vogliamo allargare per ora i nostri orizzonti.

Siamo andati via, lei felice dei regali e di aver sentito che sono la sua schiavetta, io  come se avesse voluto abbordarla lo spaventapasseri.



Chissà dove voleva infilargli la pannocchia….

29 commenti:

  1. è già passata mezzanotte accidenti
    ormai il è 5 passato
    ma non importa

    BUON COMPLEANNO AMORE MIO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te di amarmi.

      grazie a te che mi fai sentire un uomo migliore di quello che sarei mai se tu non ci fossi.

      Elimina
  2. Anonimo01:36

    Dunque sei un capricorno
    Alcune parole-chiave per il Capricorno tratte dal libro Segni di Marco Pesatori :
    Indipendenza.Dominio.Controllo.Autocontrollo.Dirigere.Decisione.Tutto quello che si raggiunge lo si deve meritare.Programmazione.Grande concentrazione.Capacità d' ascolto.Tempi lenti.Controllo emotivo.Amore cose belle.Piacere vita materiale.Disinibito nell'eros.Godimento sofferto.Gestire in prima persona.Assumersi responsabilità.Serio.Affidabile.Corazza.Nasconde un infinito bisogno di dolcezza.
    Ti ci ritrovi?
    Reminiscence

    P.S. Tanti auguri, anche se in ritardo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In alcune cose devo ammettere di sì,tempi lenti e capacità d' ascolto in primis.

      Grazie per gli auguri.

      Viva i capricorno

      Elimina
  3. Anonimo14:54

    Tempi lenti e capacità d' ascolto caratterizzano anche me, ma io non sono un capricorno e sicuramente non sono una dominatrice ...
    Credi che sia possibile un rapporto master/slave senza dolore fisico?
    Reminiscence

    RispondiElimina
  4. E' assolutamente possibile un rapporto senza dolore fisico, è esclusivamente mentale, devi trovare però qualcuno che prevede solo le implicazioni di un rapporto senza una fisicità più estrema.

    Sto preparando da tempo un post sul grande fraintendimento sul dolore in rapporto con il piacere, sempre che la lettrice accanita LaMuta si decida a mandarmi alcuni riferimenti bibliografici necessari che dimentica in continuazione..

    RispondiElimina
  5. Anonimo16:41

    In attesa del tuo post, posso farti alcune domande più specifiche su questo tipo di rapporto, magari via mail,senza essere troppo invasiva?
    Non voglio approfittare della tua meravigliosa disponibilità
    Reminiscence

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nulla di meraviglioso in verità, sono solo disponibile ^_^

      Come altri che mi hanno inviato domande rispondo, ma tendo ad essere più lento nel rispondere, perché sono più approfondite.

      Elimina
  6. Anonimo22:42

    Ho postato sicuramente nella sezione sbagliata...ma nn credo tu abbia un indirizzo a cui rivolgersi!Ciao, sono una giovane ragazza e da poco sto capendo che (per dirla breve) mi piace ciò che piace a voi...devo anche ringraziarti perchè c'è della poesia in tutto ciò e soprattutto sei riuscito a dire ciò che io pensavo ma non sapevo come dire! Potrò sembrarti ingenua lo so, ma come posso fare per trovare il mio master?? con quale forza dovrei riuscire a lasciare un compagno e la vita sicura che ho?? So di chiederti molto, ma con la massima sincerità ti dico io non lo so, sono persa in questo mare di sentimenti e pensieri che mi invadono la testa e vorrei un consiglio! Vorrei parlarne ma non posso con nessuno...Non vorrei rubarti del tempo e te lo chiedo onestamente. Se non gradisci scrivermi qui puoi farlo sulla mail. Posso dirti chi sono, non ti sto ingannando e nemmeno voglio sapere chi sei e di dove sei...nulla! Semplicemente una mano o una guida... :-) insomma piccole info su come muovermi.. grazie I.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Preferisco parlarne in privato, guarda in fondo al blog:"
      Per qualsiasi domanda o problema di Copyright o paternità di quanto presente sul blog sotto qualsiasi forma usate la mail di Yahoo.
      alaricoalato@yhaoo.it

      Per domande di qualsiasi altra natura usate l'indirizzo live.com
      silvestrogatto@live.com"

      Gli indirizzi sono questi, ti prego nella mail che mi manderai di essere più esaustiva, preferisco rispondere in privato a certe domande, spero capirai.

      Elimina
    2. Anonimo15:47

      Anonimo I@,
      non sai quanto ti capisco... potrei essere più o meno nella tua stessa situazione (oddio, magari non son tanto giovane come te...); questo mondo mi attira e affascina da prima che sapessi della sua esistenza in modo organico... capisco quando dici che non puoi parlarne con nessuno. Io ho appena deciso di dirlo al mio compagno di una vita, siamo insieme da 10 anni, e siamo stati il primo compagno l'una per l'altra. ora gli sto dando tempo per assimilare la cosa, e per capire quale/se avrà una reazione... per ora è come se gli avessi detto che preferisco la torta al cioccolato a quella alle mele!!! (buttiamola sul ridere che qui c'è un'aria pesante che si taglia col coltello....)

      cavalier amaranto@, ma dici che è proprio necessario aver dentro l'indole del Dominatore? non c'è speranza che il mio lui "impari" ad esserlo?

      grazie per l'ascolto virtuale, e sappi che questo blog è proprio carino, ma mai volgare! S.

      Elimina
    3. Che ci sia una parte in cui si apprende cosa e come portare avanti nella relazione è a parer mio ovvia, però cara L. se il tuo lui non si "diverte", non sente dentro l'impulso, il piacere che gli crea quel ruolo lo farebbe solo per piacer tuo, eventualità che prima o poi lo stancherebbe.

      Coinvolgilo, piano piano, auguroni!

      Elimina
    4. mm... mi sa che proverò a seguire il tuo consiglio, piuttosto che aspettare una sua reazione. forse è un approccio migliore che una paziente attesa! ;)
      e poi vediamo come va a finire!

      Elimina
    5. e se sono riuscita a creare un avatar (considerato quanto sono imbranata!!!) posso anche fare i salti mortali all'indietro! :)

      Elimina
    6. Prova prima ad andare in avanti con i salti mortali :-) Auguri per la tua esplorazione.

      Elimina
  7. Anonimo03:46

    L' aggettivo meravigliosa era riferito alla tua disponibilità ... ciò non toglie che anche tu sei meraviglioso ;)
    Reminiscence

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Reminiscenze il problema è che non sono proprio modesto... ^____^

      Elimina
  8. Anonimo01:03

    La tua immodestia è ampiamente compensata da tante altre doti :)
    Quanto sei alto?
    Reminiscence

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Compensato da altre doti...Trasformare il vino in aceto basta?

      Hahahahahahaah

      Sono nella norma in altezza 1:72

      Elimina
  9. Anonimo15:03

    L' ironia, a volte anche mordace, è senza dubbio un' altra delle tue doti; per quanto riguarda l' altezza ti immaginavo molto più alto (che sia stata la forte personalità che emerge dai tuoi post che mi ha indotto in errore?)
    Le prime cose che mi colpiscono nell' aspetto fisico di un uomo sono l'altezza e le spalle, poi gli occhi e le mani ... ma di che diavolo sto parlando? sì,lo so, sto cazzeggiando, ma è piacevole farlo con te
    Reminiscence

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo è il regno del cazzeggiare, grazie per la forte personalità, il senso dell'umorismo mi serve perché spero sempre che facendole ridere di cuore le donne mi trovino irresistibile ^_*

      Elimina
    2. Anonimo02:32

      Sei irresistibile e sai di esserlo = soggetto molto pericoloso ... uuhhm, ma dato che io ho il permesso di continuare a cazzeggiare, che mi dici di spalle, occhi e mani? (i piedi non oso neanche nominarli ...)
      Reminiscence

      Elimina
    3. Ti assicuro di non essere poi così pericoloso, anzi, non diresti proprio che sono un Master data la mia alta propensione alla coccolosità nei rapporti vanilla.

      Per il resto ho due mani...Due braccia...Forse tre occhi...

      ^-^

      Elimina
    4. Anonimo00:41

      Scusa, cercavo solo di visualizzarti, di darti, come dire, una consistenza materica per renderti più reale e non solo una voce nel web (._.)
      Reminiscence

      Elimina
    5. "cercavo solo di visualizzarti, di darti, come dire, una consistenza materica per renderti più reale e non solo una voce nel web (._.)
      Reminiscence"

      Io scrivo e tu senti le voci...ODDIO! Hahahahahaahahahah

      Scusa la battuta ma è servita su un piatto argentato non ho potuto resistere.

      Abbraccio formato famiglia.

      Elimina
    6. Anonimo15:34

      Direi che la battuta è piuttosto fiacca e prevedibile : per essere uno che scrive pensavo che avresti capito che per "voce" non intendevo il suono prodotto dalla laringe e articolato dalle corde vocali, ma il suo significato più estensivo di "opinione"
      Ricambio l' abbraccio formato famiglia
      Reminiscence

      Elimina
    7. Oddio come battuta a me schifo schifo non fa, poi dipende dalle opinioni e dal tipo di freddure a cui si è più inclini, spero non ti sia offesa dal gioco basato sui sensi.

      Alla prossima.

      Elimina
  10. Anonimo20:32

    Ciao, io ti ho scritto all'indirizzo e mail come da te suggerito!! Grazie per la tua pazienza I.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho ricevuto nulla! Riprova, controlla bene l'indirizzo.

      Elimina

Siete pregati di non scadere mai nel turpiloquio, andare contro le leggi vigenti in Italia e usare questa mail per eventuali contatti: silvestrogatto@live.com

Nella versione WEB sono presenti altre possibilità di contattarmi.
Ricordate che state sempre parlando con esseri umani, anche se dietro la tastiera.