1/21/2011

La puttana, Berlusconi, la doppia morale.

zoccola

Mi capita di pensare, brutto vizio dovrei togliermelo, cosa ha veramente leso l’immagine del nostro Presidente del Consiglio?

La doppia morale, difendere il decoro, la morale cristiana della famiglia, che non è il male assoluto, non la condivido, poi ritrovarsi con una serie di signorine che si approfittano della situazione per fare mercimonio del corpo.

Questo dimostra che dai tempi del Senatus romano si chiede all’uomo pubblico una cosa sola, coerenza, con il proprio ruolo, quello che si dice essere pubblicamente il proprio pensiero, con le reali intenzioni con il quale si intende prendersi la responsabilità dei molti.

Tutto questo per dire che riderò fino a pisciarmi nelle mutande quando qualcuno del PDL proverà moti di vergogna per la prostituzione nelle strade o di essere contrario al ritorno della regolamentazione della prostituzione.

5 commenti:

  1. Buona giornata, mio Cavaliere! :-)

    Concordo perfettamente con te - è l'ipocrisia che non riesco ad accettare, in primis.

    Ma come seconda cosa non tollero proprio tuto un sistema così patetico di relazione tra gli individui, e così privo di reale passione, verità, sincerità, felicità e piacere. Qualcuno di noi si sarebbe mai divertito in questi festini, in mezzo a donnette stra-deprimenti che con la seduzione reale nulla hanno a che fare (giacché questa passa attraverso parole, sorrisi, complicità reali e non è far vedere un po' di tette e di culo con strategie stereotipate), intrattenuti dall'amabile conversazione di un Lele Mora o di un Emilio Fede, nella tenuta di un piccolo dittatore che si deve adulare come un Bokassa?

    Credo che il nostro livello sia molto più alto e che in qualche modo con i nostri blog rispondiamo anche a una 'missione' politica: mantenere e diffondere seduzione, piacere ed eros in ogni ambito della vita, perché forse non lasciarci anestetizzare e portare alla mediocrità di questi individui è un modo per 'fare la rivoluzione' e cambiare questo sistema sociale e politico ormai caduto così in basso.

    Un bacio, amico mio :-)

    RispondiElimina
  2. perchè il problema vero - e pare che non sia chiaro a chi ancora non si indigna - non è un problema di moralismo cattolico, ma proprio, come giustamente sottolinei, di coerenza al ruolo.
    non ce ne può importar di meno di quali siano le propensioni e le abitudini sessuali del berlusca o dei marrazzo di turno, quel che conta è l'integrità morale (ben diversa dal moralismo di cui sopra) di chi ci governa. questo non dovremmo accettare... ma noi italiani siamo quelli che alla vicenda Clinton/Lewinsky abbiamo sorriso accusando gli americani di essere bigotti senza renderci conto della gravità della questione così come oggi non c vergognamo abbastanza di quel che sta accandendo :-(

    RispondiElimina
  3. Minerva@ cara Minerva ^^
    spero proprio che il nostro livello sia superiore, ti dirò, non so se è una missione politica certamente cerchiamo di diffondere una visione dell'eros più naturale, appagante e meno piatta.
    Per quanto riguarda il bunga-bunga potrei trovarlo interessante la prima volta, in quanto esperienza nuova, poi effettivamente ripetuto per decine e decine di volte non potrei non scorgere la pochezza.

    shadow@ Diciamo che la maggioranza se ne frega, conto ancora sul fatto che alcuni genitori o nonni guardando le loro figlie o nipoti provino un moto di schifo, almeno quello, dal canto mio oggi stavo per rimettere in riga un uomo anziano al bar, poi, mi sono morso la lingua, ancora me ne dispiace.

    RispondiElimina
  4. certamente cerchiamo di diffondere una visione dell'eros più naturale, appagante

    Fermati qui: stai già facedo la rivoluzione. Vai a guardarti i miei due post di oggi :-) Ciao, caro.

    RispondiElimina
  5. Letto, grazie della segnalazione cara^_^

    RispondiElimina

Siete pregati di non scadere mai nel turpiloquio, andare contro le leggi vigenti in Italia e usare questa mail per eventuali contatti: silvestrogatto@live.com

Nella versione WEB sono presenti altre possibilità di contattarmi.
Ricordate che state sempre parlando con esseri umani, anche se dietro la tastiera.