2/14/2011

Donna e lavoro

contadine_foto
Non credo che avrò molte altre occasioni di riallacciare il mio vissuto personale con eventi così dirompenti come la manifestazione promossa ieri “se non ora quando”, per cui ne approfitto.

Nel mio luogo di lavoro, una biblioteca comunale, sono l’unico maschio, mi ci trovo bene, amo da sempre i libri, peccato che il mio superiore sia una benemerita incompetente.
Non voglio dilungarmi sul motivo che ha portato la suddetta a trovarsi sullo scrano del potere, semplicemente un dato ufficio del comune straripava di assunte e bisognava ricollocare qualche culo, facendo vivere il tutto per alcune come una sorta di promozione.

A parte il fatto che mettere una persona a dirigere un servizio pubblico senza la minima esperienza è come chiedere ad un tassista di segnare la rotta di una nave senza sestante, non sapendo una mazza chi si trova sotto si deve sobbarcare il lavoro che ovviamente non puoi saper fare, pazienza, poco male, apprenderà con il tempo, oltretutto della sua posizione se ne frega altamente, poco gli interessa quello che avviene, tanto ci sono quelli sotto che lavorano.

Dobbiamo anche metterci che è fermamente convinta della superiorità femminile rispetto all’uomo, se è questo l’effetto che fa il maschilismo becero alcuni uomini sono proprio stronzi.

Immaginatevi la scena, una donna  bella, jeans stretti, foulard improponibili e capelli grigi da non coprire per orgoglio femminile, passo deciso e la cordialità sotto le scarpe, si siede facendo attenzione alla piega della gonna: “mio marito non lo capisco, è la dimostrazione che noi donne siamo superiori, tre figli e lui si occupa dell’ Inter, lasciandoli a me, fortuna che noi donne sappiamo fare più cose contemporaneamente”.
Sorriso di circostanza e rispondo: “superiori? Chiamalo scemo ha trovato una che si occupa di tre bambini mentre può fare come si pare, fa ripetizioni?”.

Occhiata gelida e risolino di circostanza, me ne frego, lavoro praticamente da solo in altri settori, potremo anche non vederci mai, comunque una stoccata così vale qualsiasi rimbrotto.

Piccola precisazione, i miei due precedenti capi erano donne, le ho adorate entrambe, oddio con una ci sono pure andato a letto, questa prima o poi devo scriverla, è proprio questa che è stronza.

11 commenti:

  1. Le donne così sono la nostra rovina, non capisce un cavolo ed è lì per meriti coff coff coff di sottana, in più da lezioni e POI IO NON SOPPORTO LE DONNE CHE SI CREDONO SUPERIORI!
    Concordo che certi uomini maschilisti sono mooooolto stronzi: ti prendono per il culo per qualunque opinione tu abbia su qualsiasi cosa, tu devi saper incassare con un sorriso, se li accusi di non ascoltarti, sei brutta, sporca e cattiva, ecc...

    Infine: questa che ha contro l'Inter?Forza Neroazzurri... e giusto per fare un po' la zozzona: ma quanto fighi sono Leo e Wesley^^?

    RispondiElimina
  2. meglio " vederla" assieme la partita @ un delizioso bacio

    RispondiElimina
  3. Silvietta@ I veri maschilisti sono un poco ottusi, sono come le donne femministe, nel senso brutto del termine, sarebbe come discriminare un chilurgo perché alto, non vedo proprio come sia possibile che il sesso influenzi l'intelligenza.
    Sei interista è ciò è male!(sono milanista U_U Bwahahahaaha).
    Da maschio direi Leo mi pare il tipo da coccole dopo il sesso, ma solo dopo una cavalcata memorabile(risata registrata).

    zajras@ quello che proponi è un attentato! Così non si riesce a vedere il csmpionato se ogni volta...Hahahahahah

    RispondiElimina
  4. esistono persone stronze. indipendentemente dal genere al quale appartengono. ;)

    RispondiElimina
  5. @Cavalier Amaranto= ehilà cugino, che piacere... spero tu senta un po' di arietta sul collo... coff... coff... parlando seriamente... Concordo su Leo e la cavalcata la farei volentieri con lui: stai attento a parlare con me di sesso, sono una bimba moooolto cattiva, basta leggersi il mio ehm primo romanzo in tal senso, ma pure il secondo non scherza... scusa la pubblicità niente affatto occulta
    E concordo ovviamente: il ... meglio dire genere, altrimenti mi confondo e vengono fuori doppi/tripli/quadrupli sensi, dicevo... il genere non influenza l'intelligenza..

    @ilsoprammobile=Esatto!!!

    RispondiElimina
  6. ilsoprammobile@ la dimostrazione che gli ottusi sono solo complementi d'arredo( passami ti prego questa vaccata ^_*)

    Silvietta@ Silvietta l'unico fiato sul collo che sento è quello del gatto, lo porto in braccio. U_U

    Così saresti una porcellina...Scommettiamo che sono più porcello io? Hahahahaahahah.

    Bacio.

    RispondiElimina
  7. @Cavalier Amaranto=Vuoi sfidarmi^^?Hihihihihi Essia!Ah pure io ho fiato sul collo del mio micetto Fuji, di cui forse stai leggendo le gesta.
    A proposito di stronzi stasera ho avuto la prova definitiva che i leghisti sono delle gran teste di cazzo.
    Scusa l'inglese come si dice dalle mie parti, ma sono stata proprio ferita senza ragione.
    Bacione

    RispondiElimina
  8. se ogni volta........

    RispondiElimina
  9. Silvietta@ guarda che io sono così maiale che se starnutisco ritorna il focolaio di febbre suina. ^_*
    Per quanto riguarda il leghista, già che si vanti di esserlo rende bene l'idea di quanto sia cretino.
    Fuji è bellissimo!

    zajras@ se ogni partita dovessi scopare farei concorrenza alla donna delle pulizie, darci di ramazza! Hahahaahahhaha

    RispondiElimina
  10. @Cavalier Amaranto=potremmo fare a gare a chi scrivi più post maiali.
    Sul leghista, ho scritto oggi un post^_^.
    Eheheh e grazie per i complimenti a Fuji: lo coccolerò per te!

    RispondiElimina

Siete pregati di non scadere mai nel turpiloquio, andare contro le leggi vigenti in Italia e usare questa mail per eventuali contatti: silvestrogatto@live.com

Nella versione WEB sono presenti altre possibilità di contattarmi.
Ricordate che state sempre parlando con esseri umani, anche se dietro la tastiera.