3/06/2015

berlusconi e Tarantini e le cene eleganti




Sembra di essere tornati cinque anni addietro con le telefonate di Berlusconi a Tarantini, ed escort, e giornaliste sembrerebbe compiacenti, cene da sogno per convincerle ad andare con presunte presenze di attori americani...Ma non si faceva prima a rimettere mano alla vetusta ed inapplicabile legge Merlin?

Dimostrazione d'ipocrisia quando ci si scandalizza che un vecchio uomo di potere sfrutta la propria posizione di potere per ottenere prestazioni sessuali, proprio da chi storicamente nella sinistra si è sempre battuto per la legalizzazione, però per convenienza politica si può sempre sventolare la bandiera delle povere e sventurate ragazze senza più distinguere tra reale sfruttamento e comprensione della scelta.

Così come è ipocrita la destra, che per non aver inviso il proprio elettore cattolico moderato non affronta seriamente il problema della legalizzazione, magari a volte spolvera vecchie nostalgie precedenti alla senatrice Merlin, tutto però si ferma lì.




In tutto questo baillamme il vero interesse si dovrebbe spostare su Tarantini, è ovvio che non ricevesse direttamente emolumenti per la sua figura (presunta) di procacciatore, quali erano i suoi presunti intenti nel caso venisse incolpato di favoreggiamento?

Gli appalti di Finmeccanica che alcuni giornali hanno riportato come interessanti per Tarantini non hanno mai avuto un finale favorevole al faccendiere, di cui pare leggendo dal link si sia solo discusso senza essere portati a compimento. 

Ha dato troppo credito alla parola di Berlusconi? Fanfaronate o sfortuna?

2 commenti:

  1. Giusto per correttezza il suo nuovo avvocato ha lasciato perdere le cene eleganti, era prostituzione, ma non minorile perché lui non sapeva la vera età della nipote di Ruby... HAHAHAHAHAHAHAH

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fortuna che lui non le pagava......Hahahhahaahahahah

      Elimina

Siete pregati di non scadere mai nel turpiloquio, andare contro le leggi vigenti in Italia e usare questa mail per eventuali contatti: silvestrogatto@live.com

Nella versione WEB sono presenti altre possibilità di contattarmi.
Ricordate che state sempre parlando con esseri umani, anche se dietro la tastiera.